Psiche e cancro

In condizioni di spolvero dell'aria con sostanze a rischio di esplosione, si consiglia di dirigere i dispositivi con certificazione ATEX e la costruzione progettata e testata in conformità con la direttiva ATEX in vigore nelle aree dell'UE.

Al lavoro, nelle condizioni di spolveratura con vernici in polvere, carbone fine o polvere di origine organica (ad es. Legno, è innanzitutto necessario fornire una spolverata adeguata. L'efficace depolverazione ATEX (estrazione della polvere atex elimina con successo la maggior parte delle minacce, tuttavia, affinché funzioni in modo efficiente, è necessario determinare soluzioni tecnologiche, tecnologiche e procedurali adeguatamente rifinite e possibilmente buone. Quali soluzioni sono queste?

Depolverazione ATEX in corsoIn fase di attuazione, la depolverazione ATEX (secondo le direttive europee è ridotta a:- l'uso di scarichi locali, che dovrebbero essere situati in prossimità di fonti che emettono impurità esplosive, gli estrattori sono bracci autoportanti, cappe industriali o tergipavimenti speciali,- l'aspirazione regolare di superfici su cui si formano ammassi fini (come prova attorno alle macchine utensili, a tale scopo è opportuno utilizzare aspirapolveri industriali,- buona messa a terra degli strumenti di lavoro e dell'impianto di depolverazione stesso, poiché esso e può funzionare con cariche elettrostatiche - la messa a terra impedisce questo evento,- corretta costruzione dei canali di aspirazione delle polveri e copertura contro l'erosione,- l'uso di ventilatori, filtri e accessori per la depolverazione progettati secondo la norma ATEX e in possesso di certificati adeguati.Per la massima protezione possibile contro le esplosioni, gli impianti di depolverazione ATEX devono essere installati con sistemi di estinzione (scintille e / o incendi all'interno degli impianti stessi.