Incendi boschivi sul lato slesiano

Installazioni ATEX moderneL'impollinazione dell'aria con polvere (principalmente di origine legnosa, vernici in polvere o carbone fine può essere molto spiacevole nei risultati, spesso a causa della probabilità di esplosione molto intensa. Secondo la ricerca, attualmente l'attenzione molto importante ai piccoli granelli di polline sono le cause più comuni dell'esplosione. La fonte dell'accensione del polline probabilmente non è solo un fuoco aperto, ma anche una piccola scintilla elettrica, una scintilla meccanica e anche correnti elettrostatiche. Per proteggere dalle esplosioni, è necessario utilizzare le moderne installazioni ATEX. Fortunatamente, ci sono ancora aziende molto professionali sul loro mercato che eseguono installazioni di alta qualità a un prezzo estremamente popolare, quindi non dovrebbero esserci problemi importanti nella ricerca dei professionisti giusti.

Impianti di ventilazione e depolverazione sicuriPer rendere obsolete le installazioni di depolverazione e ventilazione quando sono molto utili, utilizzare speciali ugelli di aspirazione, scarichi locali (significativamente come bracci autoportanti e cappe posizionate il più vicino possibile ai luoghi di emissione di eventuali inquinanti. Va inoltre ricordato per garantire una rimozione accurata di tutti gli aggregati di polvere su base continuativa, grazie alla quale è anche possibile impedire il riassestamento della polvere. Una funzione importante è lo svuotamento sistematico dei serbatoi di polvere. Nel caso in cui la polvere sia concentrata sul terreno della sala, vale la pena utilizzare speciali aspirapolvere industriali. Le installazioni ATEX professionali devono essere adeguatamente messe a terra e, soprattutto, non devono essere caricate con cariche elettrostatiche attraverso le quali può verificarsi la formazione di scintille. I condotti di estrazione devono essere preparati necessariamente con uno spessore della parete da 2 a 3 mm.

Ventilatori e filtri professionaliNelle moderne installazioni di ventilazione e depolverazione che sono in pericolo all'inizio, vale la pena utilizzare ventilatori e filtri con la giusta protezione antideflagrante in conformità con le ultime informazioni ATEX. I filtri antideflagranti dovrebbero avere speciali pannelli antideflagranti. A seconda delle tue esigenze, possono vivere solo una o più di una volta. Sotto l'influenza dell'esplosione di carbone fine nell'installazione ATEX, la membrana esplode rapidamente, rilasciando tutti i gas esplosivi direttamente nell'atmosfera, grazie ai quali i filtri non verranno danneggiati. Le installazioni a rischio di esplosione dovrebbero inoltre essere dotate di un sistema di estinzione aggiuntivo e di nuovi sistemi di estinzione all'interno degli impianti stessi. Inoltre, su tutti i condotti di ventilazione che vengono instradati verso il filtro, devono essere montati dei deflettori di non ritorno che impediscono la propagazione della fiamma nell'installazione stessa a seguito dell'esplosione di polveri pericolose nei filtri.

Soppressione dell'esplosioneI moderni sistemi di soppressione delle esplosioni sono attualmente i metodi più vantaggiosi e più comunemente usati per proteggere vari dispositivi dagli effetti di un'esplosione. I sistemi di soppressione delle esplosioni sono generalmente posizionati da un cilindro specifico HRD, sensori a infrarossi e di pressione e un centro di controllo professionale. Il compito principale del sistema è riconoscere l'esplosione nella sua fase iniziale. Segue quindi l'iniezione di uno speciale agente smorzante, la cui azione è limitare un'esplosione pericolosa. Le moderne installazioni ATEX sono caratterizzate da tempi di risposta incredibilmente vicini. Dal momento in cui viene rilevato un pericolo di esplosione, solo un millesimo di secondo può andare alla sua intera soppressione.