Esame ginecologico a 40 settimane di gravidanza

La colposcopia è un test diagnostico ginecologico assoluto. I colposcopi sono strumenti utilizzati dai ginecologi durante lo studio - endoscopi con possibilità di ingrandimento multiplo dell'immagine. Il test termina in setting ambulatoriale.

I colposcopi non hanno bisogno di essere preparati molto bene. Tuttavia, hai bisogno di moderazione sessuale per alcuni giorni prima. Puoi anche non eseguirlo durante il sanguinamento mensile. La domanda in sé non è problematica e forte per crescere e le donne incinte.La colposcopia è la più frequentemente praticata in una situazione in cui la citologia dà risultati ambigui. Questo studio consente una diagnosi relativamente precoce del cancro cervicale (nella cosiddetta fase pre-invasiva. Se il tumore si incontra nella fase di sviluppo, la colposcopia ti consente di verificare le modifiche risultanti.L'esame colposcopico consiste prima di tutto nell'analisi della parte vaginale della cervice dopo la sua comparsa nel vetro di vista. Grandi cambiamenti che non possono essere rilevati durante i test di routine possono apparire sulle sue dimensioni. In primo luogo, il ginecologo esamina l'epitelio piatto multilaterale e l'epitelio ghiandolare, in particolare attirando l'attenzione sul loro limite. Lì, perché sorgono le malattie più pericolose. Successivamente, l'immagine si sviluppa e, grazie all'utilizzo di un filtro verde, osserva la rete sub-epiteliale dei vasi sanguigni. Sulla base di ciò, è possibile riconoscere la natura del cambiamento. La seconda fase della domanda è una prova che contrappone la superficie dell'epitelio (ad esempio un test con il liquido di Lugol e l'acido acetico al 3%.La colposcopia, a causa delle attrezzature necessarie, è una ricerca relativamente preziosa e richiede esperienza dal medico che lo fa. È ancora raramente eseguita, anche se sempre più anche come parte delle attività del Fondo sanitario nazionale.